prevnext
Menu

Percorso K 1000

La gara parte da piazza Brocherel a Courmayeur. I primi 3 chilometri si sviluppano inizialmente su asfalto (2 km) per poi lasciare posto allo sterrato. Si  raggiunge quindi Pontal d’Entreves, e inizia da questo momento una salita progressiva su una larga carrareccia sino ad arrivare all’imbocco del sentiero di caccia. Qui inizia il vertical: un lungo tratto boschivo in pochi chilometri fa guadagnare quasi 900 mt di dislivello. Si raggiunge il rifugio Pavillon, l’arrivo del K1000.

 

RIFERIMENTI STORICI DEL SENTIERO DI GARA

La gara ripercorre un tracciato di rilevanza storica e culturale. Già nel 1786, il colle metteva in comunicazione Courmayeur e Chamonix. In quell’anno Jean Laurent Jordaney accompagnò il De Saussure ( alpinista svizzero, considerato anche il fondatore dell’alpinismo) attraverso il colle. Il tratto servì per la costruzione della Capanna Margherita nel 1876, del Rifugio Torino nel 1898 e, successivamente, per la realizzazione della prima Funivia del Monte Bianco. Il sentiero fu per anni battuto da portatori accompagnati dai muli fino a raggiungere la Capanna del Mulo, punto massimo raggiungibile con gli animali, per poi proseguire a piedi. Più tardi dove si trovava la Capanna Margherita sorse il Rifugio Torino Nuovo.

Leggi il programma e il regolamento della K1000

Main

trailmountain
X-BIONIC Meta Energia

Sponsor

359
Auberge
Beta
Birra Courmayeur Mont Blanc
Cebe
ETHICSPORT
Floricultura valdostana
Floricultura valdostana
pyramides
EAU MONT-BLANC
Parapendio Valle d'Aosta
QC Terme
Sarvadon
Stella
Technos Medica

Partner

courmayeur
vda
courmayeur
courmayeur
La Mont Blanc

Media partner

Sky Sport Top Italia Radio